.

Categorie

Filtri attivi

43,00 €

Se potessimo riassumere in una sola parola questo vino non tarderemmo a definirlo “classico”. Come tradizione suggerisce, questo Barbaresco, è frutto dell’assemblaggio di parcelle diverse, provenienti da alcune delle nostre vigne più belle. L’idea è quella di ottenere naturalmente equilibrio grazie all’armonizzazione di espressioni differenti, spesso in antitesi. Il risultato è un liquido manifesto di un territorio, goloso e tipico, sinossi di una Langa, quella di Barbaresco, che si muove nel bicchiere alternando struttura ed eleganza.

13,50 €

Rossana è uno splendido appezzamento alle porte di Alba, riconosciuto storicamente come uno dei toponimi d’eccellenza per il Dolcetto. Da questa varietà nascono quelli che possono essere considerati i vini quotidiani per eccellenza, quelli che meglio si abbinano ai piatti della cucina rurale piemontese. È per dare voce a questa necessità espositiva che abbiamo scelto la strada di una vinificazione classica, capace di esaltare le caratteristiche primarie di questa splendida uva. Spazio dunque all’esclusivo utilizzo dell’acciaio nell’iter produttivo per non contaminare il bouquet, che rimane schietto e piacevolmente vinoso, e particolare attenzione nelle macerazioni, volutamente brevi, atte a contenere l’esuberanza del tannino (vigoroso di norma per il Dolcetto).

17,00 €

La tenuta Monsordo-Bernardina è uno dei luoghi maggiormente vocati nell’albese alla produzione di grandi Nebbiolo. Pur condividendo con la limitrofa zona del Barolo, terreni e clima, per un cavillo non fu ammessa all’interno dell’area protetta dalla prestigiosa denominazione. Oggi le vigne intorno alla storica cascina ci mettono a disposizione uve di grande qualità.
Le fermentazioni in acciaio e l’affinamento in legno vecchio ci restituiscono vini di grande potenzialità espressiva, complessi e longevi, tutelati dalla d.o.c. Nebbiolo d’Alba

16,00 €

 Piana è la Barbera d’Alba per antonomasia. La vinificazione in contenitori di acciaio rafforza le caratteristiche della varietà, accelerandone il senso di freschezza e la fragranza olfattiva. Nel bicchiere il vino emerge per il bel colore rubino, con riflessi violacei, e per la riconoscibilità del frutto, croccante e succulento. Nel panorama ampelografico piemontese la Barbera è di certo la varietà che più spicca dal punto di vista del profilo gastronomico: il tannino contenuto e l’incisiva acidità, infatti, la rendono perfetta al momento dell’abbinamento cibo-vino e le permettono di arginare anche i piatti più esuberanti, saporiti e grassi.

16,00 €

Blangè è il lato bianco dei vini piemontesi; un prodotto che ha segnato un’epoca, rivoluzionando l’enologia langarola dedita fino ad allora alla valorizzazione esclusiva delle varietà a bacca rossa.
Figlio di un territorio fortemente caratterizzante, quello del Roero, e di una volontà produttiva tesa a rafforzare la riconoscibilità della varietà, oltre la piacevolezza, il Blangè coniuga all’approccio sostenibile in vigna la modernità d’esecuzione. Frutto e mineralità, fragranza e calibrata freschezza, coesistono in un bianco che ha fatto della godibilità e della trasversalità il suo marchio di fabbrica

0